FAQ

Per perfezionare il noleggio, in caso di privato, abbiamo necessità del codice fiscale, della carta di identità e della patente di guida in corso di validità mentre, in caso di impresa o azienda, ci servono solamente gli estremi per la fatturazione (gradito ma non obbligatorio il timbro).

Ricordiamo inoltre che, in entrambe i casi, salvo accordi particolari, alla consegna del mezzo, richiediamo un deposito cauzionale di euro 2.000,00 a mezzo assegno, che non viene incassato e verrà restituito al saldo della locazione o, alternativamente, carta di credito (non si accettano prepagate/ricaricabili es. postepay), sulla quale non verrà fatto alcun addebito o prenotazione.

I veicoli, salvo accordi particolari, possono essere ritirati e riconsegnati presso la nostra sede sita in Località Ischia, 8 a Nave San Rocco (TN).

Per quanto concerne l’Alto Adige, salvo disponibilità, è possibile concordare ritiro e riconsegna del mezzo in zona fiera a Bolzano (BZ).

Il canone giornaliero comprende esclusivamente il costo del noleggio e, salvo accordi particolari, 200km di percorrenza inclusi, da inoltre diritto all’assistenza stradale, al veicolo sostitutivo in caso di guasti, al cambio gomme estive/invernali ed alla manutenzione (noleggi a lungo termine).

Il costo del carburante, i pedaggi autostradali ed eventuali km eccedenti o contravvenzioni, per violazioni al codice della strada, sono esclusivamente a carico del cliente.

Il canone giornaliero include, salvo accordi particolari, un monte di 200 chilometri pertanto, per un noleggio di 2 giorni, i chilometri inclusi saranno 400 e, per uno di 7 giorni, saranno 1400 distribuiti a piacere nell’arco della locazione.

Eventuali chilometri eccedenti verranno pertanto addebitati secondo le tariffe previste da listino.

I mezzi possono essere guidati da chiunque purché maggiorenne ed in possesso delle patenti e dei requisiti legali necessari (es. i neopatentati non possono guidare veicoli con potenza maggiore di 95 cv o rapporto potenza/peso superiore a 55).

Non applichiamo maggiorazioni per i neopatentati o per gli anziani.

I veicoli possono essere guidati da più persone con le seguenti precisazioni: qualora il contratto sia intestato ad un’azienda gli autisti dovranno necessariamente essere dipendenti, titolari o legali rappresentanti della stessa, qualora il contratto sia intestato ad un privato non sussistono limitazioni purché il contraente sia presente sul mezzo e gli eventuali autisti abbiano la patente e l’età necessaria a guidare tale veicolo.

Al fine di venire in contro ai nostri clienti calcoliamo come giornata di noleggio quella di uso effettivo del mezzo abbuonando quelle relative al ritiro e riconsegna dello stesso purché il ritiro avvenga la sera precedente e/o la riconsegna la mattina successiva al giorno in cui il veicolo è stato utilizzato: ad esempio se il mezzo viene ritirato dal cliente lunedì sera alle ore 18.00, utilizzato la giornata di martedì e riconsegnato entro la prima mattinata di mercoledì verrà addebitata solamente la giornata di martedì. Se il mezzo viene invece ritirato la mattina di lunedì e riconsegnato la sera di martedì verranno invece addebitati due giorni.

Il chilometraggio, salvo accordi particolari, viene calcolato a partire dalla nostra sede sita in Località Ischia, 8 a Nave San Rocco (TN) sia che il mezzo venga ritirato in loco che consegnato direttamente al cliente in un posto specifico.

Per quanto concerne l’Alto Adige, salvo disponibilità, è possibile concordare ritiro e riconsegna del mezzo in zona fiera a Bolzano (BZ).

Se il rientro del veicolo avviene anticipatamente, rispetto a quanto previsto da contratto, verranno semplicemente applicate le tariffe di noleggio relative al nuovo periodo: ad esempio se era previsto un noleggio di 12 giorni ed il mezzo rientra invece dopo soli 5 giorni verrà applicata la tariffa per i noleggi da 2 a 7 giorni anziché quella inferiore prevista per i noleggi da 8 a 30 giorni.

Se il cliente decide di prorogare la durata della locazione dovrà obbligatoriamente contattarci quanto prima per accertarsi che il mezzo sia effettivamente disponibile per le date desiderate ed, in caso affermativo, potrebbe anche aver diritto a tariffe giornaliere agevolate.

La richiesta di preventivo può essere inoltrata inviando un’e-mail all’indirizzo info@atesinanoleggi.it, compilando l’apposito modulo nella sezione info, a mezzo telefonico o presentandosi presso i nostri uffici.

Al fine di produrre un preventivo preciso abbiamo la necessità di conoscere la tipologia di mezzo desiderato, le date di ritiro e riconsegna dello stesso o alternativamente il numero di giorni, il chilometraggio previsto o alternativamente la destinazione del viaggio.

Al fine di produrre un preventivo preciso abbiamo la necessità di conoscere la tipologia di mezzo desiderato, le date di ritiro e riconsegna dello stesso o alternativamente il numero di giorni, il chilometraggio previsto o alternativamente la destinazione del viaggio.

La richiesta di preventivo non comporta alcun obbligo per il cliente: non costituisce un contratto e non è assolutamente vincolante.

Qualora il cliente intenda perfezionare il noleggio dovrà provvedere a confermare la Ns. offerta effettuando una prenotazione.

La prenotazione del veicolo può essere effettuata inviando un’e-mail all’indirizzo info@atesinanoleggi.it, a mezzo telefonico o presentandosi presso i nostri uffici.

La prenotazione non rappresenta un contratto vincolante tuttavia, per correttezza nei Ns. confronti, poiché i mezzi prenotati vengono riservati, nel caso in cui non si intenda perfezionare il noleggio, chiediamo cortesemente di essere avvisati con un certo preavviso al fine di poter rendere nuovamente disponibile il veicolo.

La prenotazione del veicolo può essere annullata inviando un’e-mail all’indirizzo info@atesinanoleggi.it, contattandoci per le vie telefoniche o presentandosi presso i nostri uffici.

La prassi della Ns. azienda è quella di non richiedere caparre ai fini della prenotazione tuttavia, nel caso sopraggiungano richieste superiori ai veicoli disponibili, per tutelarci, potremmo richiedere una cifra simbolica per riservare un mezzo.

I nostri veicoli possono essere guidati in tutta Europa essendo coperti da polizza assicurativa con carta verde, tuttavia esistono alcune eccezioni come Albania, Marocco, ed alcuni territori nell’area di Cipro e Serbia per i quali va sottoscritta una polizza assicurativa extra in loco.

In fase di sottoscrizione del contratto di noleggio, o al ritiro del mezzo, dobbiamo essere informati di eventuali viaggi all’estero poiché, oltre a dover verificare la copertura assicurativa in caso di destinazioni particolari, al fine di evitare contestazioni con le autorità straniere, preferiamo fornire al cliente, in originale, sia il libretto di circolazione che il contratto di locazione procedura non necessaria per i noleggi su suolo italiano.

I nostri mezzi sono coperti da assicurazione Kasco con franchigia R.C.A. di 300,00 euro e franchigia danni,furto, incendio di 2000,00 euro.
In termini più comprensibili il cliente dovrà rispondere, in caso di incidente (solo ed esclusivamente se in torto), per i primi 300,00 euro dei danni cagionati a terzi, mentre in caso di furto, incendio e danni al veicolo noleggiato (es. va a sbattere contro un muretto) dovrà rispondere invece per i primi 2.000,00 euro. La copertura assicurativa comprende inoltre l’assistenza stradale in Italia ed all’estero.

Alla consegna del mezzo richiediamo un deposito cauzionale di euro 2.000,00 a mezzo assegno, che non viene incassato e verrà restituito al saldo della locazione o, alternativamente, carta di credito (non si accettano prepagate/ricaricabili es. postepay), sulla quale non verrà fatto alcun addebito o prenotazione.

Il noleggio, salvo accordi particolari, viene fatturato e va saldato alla riconsegna del veicolo.

I noleggi a lungo termine verranno invece fatturati mensilmente ed il pagamento, salvo accordi particolari, dovrà avvenire vista fattura o comunque entro e non oltre la prima settimana del mese successivo a quello della locazione.

Il noleggio può essere pagato anticipatamente, in fase di sottoscrizione del contratto e ritiro del mezzo, oppure, salvo accordi particolari, deve perentoriamente avvenire alla riconsegna.

Per quanto concerne i noleggi a lungo termine, salvo accordi particolari, il pagamento dovrà avvenire mensilmente, vista fattura, o comunque entro e non oltre la prima settimana del mese successivo a quello della locazione.

Accettiamo pagamenti a mezzo contanti (per importi inferiori ai 1.000,00 euro), bancomat, carta di credito ed assegno bancario (solo per clienti abituali).